giovedì 5 marzo 2015

Kindle Scout: Amazon diventa scopritore di talenti

Kindle Scout è il progetto – attivato per ora solo in lingua inglese e per i residenti negli USA – che Amazon ha lanciato qualche mese fa per selezionare autori inediti e indipendenti attraverso il crowdsourcing, ovvero (visto che sosteniamo l'iniziativa #dilloinitaliano) la scelta di un vasto gruppo di lettori selezionati come giudici, e chiamati Scout.
Amazon ha lanciato una piattaforma e invitato gli autori a inviare la loro opera inedita, mettendo in palio un contratto di 5 anni per una pubblicazione in ebook e il 50% di royalties, con un anticipo di 1500 dollari. Insomma, un bel colpo per i selezionati.

E ovviamente i testi arrivati sono stati migliaia, tanto che lo staff di Kindle Scout ha dovuto effettuare una preselezione prima di inviare i testi agli Scout (che sono stati più di 29.000). Ora i primi dieci ebook selezionati in questo primo round, sono stati messi in vendita sulla piattaforma, oltre che su Amazon e all'interno dell'abbonamento Kindle Unlimited, e altri tre sono in preordine. Il prezzo degli ebook va da 3,49 a 3,99 dollari.
Questi i dieci titoli in vendita, con relativo genere:

G1 di Rigel Carson – Science Fiction
A Highland Knight’s Desire di Amy Jarecki – Romance
Eddie & Sunny di Stacey Cochran – Mystery/Romance
L.A. Sniper di Steve Gannon – Thriller
Pit Bulls vs. Aliens di Neal Wooten – Science Fiction
Royal Date di Sariah Wilson – Romance
Running from the Past di Alan Orloff – Thriller
The Game Master di William Bernhardt – Thriller
The Omega Connection di Allan Leverone – Thriller
Unpaved Surfaces di Joseph Souza – Mystery

E i tre in preordine:
Back to the Heart di Skye Corgan – Romance
Captain and Countess di Alice Gaines – Romance
eDream di James Duffy – Science Fiction

consulenza gratuita per autori




Come si vede, una netta predominanza di fantascienza e romanzi d'amore, seguiti dal thriller, mentre solo un mystery puro e solo sprazzi di narrativa erotica, mentre completamente assente il fantasy e l'horror. Non che vada presa per oro colato, ma è comunque un'indicazione da tenere in considerazione.

Altre curiosità di questa prima fase del torneo: Amazon ha fornito dei numeri riguardo il comportamento degli scout:

9 – il numero medio di estratti che gli scout hanno preso in considerazione prima di nominare il titolo da pubblicare.
3 minuti – il tempo più breve impiegato da un autore per iscrivere la propria opera alla piattaforma.
31 – il numero medio di giorni di attesa per un autore prima di ottenere il responso sulla pubblicazione.
25.000 dollari – la soglia minima di guadagno: se l'autore non la raggiunge in 5 anni di pubblicazione, può chiedere la restituzione dei diritti.
10 – il numero più alto di ebook gratis che uno scout ha vinto selezionando i romanzi da pubblicare.

Il lancio dell'iniziativa, anche se limitato ai paesi di lingua inglese, è andato bene. Ora c'è la prova più importante, quella delle vendite, ed è da qui che si capirà se Kindle Scout avrà un futuro e, soprattutto (per quel che ci riguarda), come le altre iniziative Amazon arriverà presto o tardi anche da noi.

Nessun commento:

Posta un commento