lunedì 19 gennaio 2015

Classifiche: i libri più venduti negli Stati Uniti

Torniamo dopo qualche settimana di pausa a vedere cosa leggono negli Stati Uniti in queste prime settimane di gennaio. Come sempre ci affidiamo alla classifica dei bestseller del New York Times nella sezione "Combined ebook and print fiction".

1) Anthony Doerr, All The Light We Cannot See
Finalista al National Book Award, in classifica da 17 settimane, è sicuramente uno dei casi letterari di questi mesi. È la storia di una ragazza francese e di un ragazzo tedesco le cui strade si incrociano nella Francia occupata della Seconda Guerra Mondiale.

2) Gillian Flynn, Gone Girl
Aiutato dall'uscita del film che ne ha tratto David Fincher, torna ai piani alti della classifica il thriller bestseller del 2013.

3) Stuart Woods, Insatiable Appetites
Trentaduesimo capitolo delle avventure di Stone Barrington, detective in pensione diventato avvocato e investigatore privato.

4) Liane Moriarty, Big Little Lies
In classifica da 18 settimane, anche se in discesa dai primi posti, è la storia di tre donne, tutte e tre a un punto di svolta nella propria vita.

5) J.S. & Hellen Cooper, One Night Stand
Romanzo autopubblicato dagli autori, è la storia della relazione tra due invitati a un matrimonio in cui le cose si complicano.



consulenza gratuita per autori



6) John Grisham, Gray Mountain
Un avvocato, dopo aver perso il suo lavoro in uno studio di Wall Street, si trasferisce in una cittadina della Virginia dove si unisce a una causa per i lavoratori di una miniera.

7) David Baldacci, The Escape
John Puller, agente speciale, è a caccia di suo fratello, imprigionato per tradimento ed evaso.

8) Jayne Ann Krentz, Trust No One
Cercando di sfuggire da un passato che la perseguita, Grace trova un insperato alleato in un ricco avventuriero.

9) Pierce Brown, Golden Son
Secondo libro della trilogia Red Rising, ambientato in un futuro distopico nelle miniere di Marte.

10) E. L. James, Fifty Shades of Grey

Nessun commento:

Posta un commento