mercoledì 17 dicembre 2014

Classifiche: i libri più venduti in Italia

Dopo le classifiche degli ebook e quelle francesi, torniamo in Italia e sul cartaceo, con la tradizionale lista Nielsen Bookscan per Tuttolibri, con dati dal 30 novembre al 6 dicembre.

1) Gianrico Carofiglio, La regola dell'equilibrio, Einaudi
Il ritorno dell'avvocato Guido Guerrieri, l'eroe dei legal di Carofiglio, continua a essere il grande successo letterario di questo autunno-inverno.

2) M. Gramellini, C. Gamberale, Avrò cura di te, Longanesi
Giornalista l'uno, scrittrice l'altra, uniscono le loro forze per una vicenda commovente che ci porta a interrogarci sui nostri angeli custodi.

3) Alberto Angela, I tre giorni di Pompei, Rizzoli
Puntuale come ogni anno, il libro di Alberto Angela come "strenna natalizia" miete consensi anche quest'anno, soprattutto da parte di chi lo userà come regalo per andare su sicuro.

4) Jeff Kinney, Diario di una schiappa: sfortuna nera, Il Castoro

5) Wilbur Smith, Il dio del deserto, Longanesi




consulenza gratuita per autori



6) Aldo Cazzullo, La guerra dei nostri nonni, Mondadori
Il lungo centenario della Grande Guerra risveglia l'interesse per un conflitto che era stato quasi dimenticato dalle nuove generazioni.

7) Andrea Camilleri, Morte in mare aperto, Sellerio
Anche se ha momentaneamente abbandonato la continuity lineare di Montalbano, dedicandosi alle indagini giovanili del commissario, Camilleri può comunque contare su un pubblico affezionato.

8) Luciana Littizzeto, L'incredibile Urka, Mondadori

9) Bruno Vespa, Italiani voltagabbana, Mondadori

10) Maurizio De Giovanni, Gelo per i bastardi di Pizzofalcone, Einaudi

Nessun commento:

Posta un commento