lunedì 8 settembre 2014

Libri in uscita in Italia: 9-16 settembre


Colum McCann, TranAtlantic
Diverse storie che viaggiano tra due paesi, gli Stati Uniti e l'Irlanda. Nel 1919 gli aviatori Alcock e Brown tentano la prima trasvolata oceanica partendo dall'Irlanda. A Dublino nel 1845 lo statunitense Fredrick Douglass ha attraversato l'oceano per promuovere la sua sovversiva autobiografia. Nel 1998 il senatore Mitchell parte per l'Irlanda del Nord con il compito di condurre delle trattative di pace. Tre avvenimenti legati da una lettera misteriosa che compare dopo un secolo. Episodi reali con cui McCann dà alla luce il suo libro più ambizioso.
Rizzoli, pp. 352, 19 euro. In uscita il 10 settembre.

Andrea De Carlo, Cuore Primitivo
A due anni dal monumentale Villa Metaphora, lo scrittore milanese torna con un nuovo romanzo ambientato in Liguria, nel paesino di Canciale. Qui vivono la scultrice Maria Abbiati e il marito antropologo Craig Nolan. Un temporale estivo obbliga Craig a salire sul tetto per cercare il punto da cui entra l'acqua, ma a causa di una brutta caduta rischia quasi di spezzarsi una gamba. Interviene così Ivo Zanovelli, misterioso costruttore che entra nella vita della coppia sconvolgendone la quotidianità.
Bompiani, pp. 254, 17,50 euro. In uscita il 17 settembre.

corso di scrittura roma

Mauro Covacich, La sposa
Un safari umano, dove due sconosciuti si incontrano poco prima di sparare. Un sacerdote che si confronta con i pericoli del desiderio, ignaro del proprio futuro sullo scranno di Pietro. Un padre di famiglia con la passione per gli esplosivi si dedica agli attentati nei supermercati. Fatti realmente accaduti che compongono la raccolta di Mauro Covacich, che torna in libreria a un anno dall'uscita di A nome tuo, recentemente portato sul grande schermo da Valeria Golino.
Bompiani, pp. 190, 16 euro. In uscita il 17 settembre.

Donato Carrisi, Il cacciatore del buio
Un uomo che non ha più identità, passato, memoria, ma un solo talento segreto. Marcus è l'ultimo dei penitenzieri, un prete in grado di scoprire la trama nascosta di ogni omicidio. Anche Sandra si occupa di omicidi, nascosta dietro l'obiettivo della sua macchina fotografica. I due protagonisti si trovano stavolta a confrontarsi con un delitto sfuggente, che li conduce a indagare una realtà man mano più sconvolgente e inquietante. Il nuovo e attesissimo romanzo di Donato Carrisi, vincitore del Premio Bancarella del 2009 con il folgorante Il suggeritore.
Longanesi, pp. 450, 18,60 euro. In uscita il 25 settembre.

Nessun commento:

Posta un commento