mercoledì 24 settembre 2014

Libri in uscita in Italia: 25 settembre - 2 ottobre


Meg Wolitzer, Quando tutto era possibile
Nonostante voglia fare l'attrice, Jules è molto timida. Nell'estate del 1974 viene accolta in un prestigioso campeggio del Massachusetts, frequentato principalmente da rampolli dell'alta società newyorkese. Tra i ragazzi si instaura un rapporto forte, nutrito dalle emozioni giovanili, dagli ideali e dalla voglia di conquistare il futuro. E tutto ciò sopravvive agli anni che passano, all'età adulta, all'ansia per il lavoro, alle invidie e alla spensieratezza ormai lontana. Un inno alla generazione degli anni Settanta che critici e lettori considerano la migliore prova di Meg Wolitzer.
Garzanti, pp. 550, 18,60 euro. In uscita il 25 settembre

Cosimo Calamini, Il mare lontano da noi
Nella giornata di Serena c'è uno spazio speciale. I venti minuti del percorso tra casa e lavoro, quando è in macchina e può far scivolare via i pensieri e le preoccupazioni abbassando il finestrino e cantando a squarciagola insieme alla radio. Il resto della giornata è tutt'altro che semplice. Madre e moglie impegnata costretta a inseguire un sogno, il lavoro come ricercatrice all'Università La Sapienza di Roma. Quando tutto sembra per andare in frantumi, ecco l'occasione della vita: una proposta da un prestigioso ateneo negli Stati Uniti. Ma è davvero così semplice inseguire un sogno?
Garzanti, pp. 200, 16,40 euro. In uscita il 25 settembre


corso di scrittura roma


Carsten Stroud, Niceville. La resa dei conti
Niceville è una graziosa cittadina in cui il detective Nick Kavanaugh è andato ad abitare per amore della moglie, appartenente a una delle famiglie fondatrici. In città, però, il Male irrompe improvvisamente in varie forme. La violenza dilaga e un sospetto cala su Rainey, il ragazzino che Nick e sua moglie Kate hanno adottato: che ci sia lui dietro tutto questo? E perché a Niceville stanno ritornando decine di persone che fino a quel momento tutti credevano morte?
Longanesi, pp. 406, 19,90 euro. In uscita il 25 settembre

Valentina D'Urbano, Quella vita che ci manca
Valentino ha ereditato dal padre morto una vecchia Tipo e un'idea: che una vita diversa sia possibile. Il quartiere in cui vive, però, lo costringe a confrontarsi con una realtà difficile e al ragazzo non resta che la famiglia. Valentino è il quarto di quattro fratelli con padri diversi: Anna ha trent'anni e "non ha niente da chiedere alla vita", Vadim è "bello e sbagliato", Alan è il feroce uomo di casa, che si impegna a mantenere in piedi la famiglia. In questo equilibrio precario si aggiunge Delia, una ragazza pulita che non fa parte del quartiere e che obbliga Valentino a una domanda: per seguire l'amore è in grado di tradire i propri fratelli?
Longanesi, pp. 340, 14,90 euro. In uscita il 2 ottobre

Nessun commento:

Posta un commento