lunedì 25 agosto 2014

Libri in uscita in Italia a settembre

Sara Rattaro, Niente è come te
La scrittrice genovese si è fatta conoscere dal grande pubblico grazie al successo di Non volare via, primo romanzo pubblicato con Garzanti. Adesso torna in libreria con la storia di Margherita, una ragazza di quindici anni che racchiude tutta la propria vita in un bagaglio per partire alla volta dell'Italia, il Paese in cui è nata e dove ad aspettarla c'è Francesco, suo padre. Dopo essere stato per anni lontano dalla figlia che sua moglie gli portò via scappando in Danimarca, l'uomo si ritrova davanti un'adolescente che deve imparare a conoscere e con la quale deve allo stesso tempo imparare a conoscersi nel ruolo di genitore.
Garzanti, pp. 200, 14,90 euro. In uscita il 4 settembre

Carla Vistarini, Se ho paura prendimi per mano
Un tempo Smilzo era un analista finanziario di successo, ma ora è un barbone. La sua vita sembra dover essere caratterizzata soltanto dal fallimento, finché un giorno al supermercato non assiste a una rapina dove viene uccisa una donna. La bambina di quest'ultima assiste scioccata alla morte della madre e, proprio mentre un energumeno tenta di rapirla, Smilzo trova la forza di prenderla con sé e di scappare. Inseguito da una banda di criminali per tutta Roma, riesce a costituire uno strano gruppo di protezione insieme a un prete e a un vecchio professore universitario, con i quali tenterà di dare alla bambina un futuro migliore.
Corbaccio, pp. 200, 14,90 euro. In uscita l'11 settembre

corso di scrittura roma

Wulf Dorn, Phobia
Ha raggiunto il successo grazie al fulminante esordio del 2009, con il romanzo La psichiatra. Ora lo scrittore tedesco torna con una nuova storia che ha inizio a Londra, in una notte di dicembre. Mentre Sarah Bridgewater è in casa, un uomo arriva nel vialetto con l'auto di suo marito, apre la porta e attraversa il corridoio come suo marito, con la valigia di suo marito, eppure non si tratta di suo marito. Pretende di esserlo, dimostra di esserlo parlando di cose che soltanto Sarah e Stephen conoscono, eppure la donna sa di avere davanti un impostore, che poco dopo svanisce nel nulla. Soltanto grazie al suo amico psichiatra Mark Behrend la donna trova la forza di combattere contro lo sconosciuto e dare inizio a una tremenda battaglia psicologica dove la sconfitta può significare la morte.
Corbaccio, pp. 400, 16,60 euro. In uscita l'11 settembre

Glenn Cooper, Dannati
Dopo la morte, la condanna è l'eternità. Questo è il destino di chi approda nell'Oltre, un luogo maledetto dove il sole è nascosto da una coltre scura e in cui non c'è distinzione tra chi in vita si è macchiato di crimini incancellabili e chi invece avrebbe meritato ben altri trattamenti. Tra i dannati, però, c'è qualcuno che fa eccezione. Un "vivo" che è lì per scelta, per salvare la donna che ama scomparsa nel nulla durante un esperimento di fisica delle particelle. John Camp ha ritentato lo stesso esperimento e, d'un tratto, si è ritrovato catapultato nell'Inferno. Un nuovo romanzo dell'autore da sei milioni di copie tradotto in 31 lingue. I protagonisti saranno in grado di sfruttare il poco tempo a disposizione ed evitare di rimanere per sempre insieme ai Dannati?
Editrice Nord, pp. 496, 19,90 euro. In uscita il 25 settembre

1 commento:

  1. Sicuramente Se ho paura prendimi per mano, Chi non aiuterebbe la piccolina in copertina?
    Valeria

    RispondiElimina