lunedì 7 luglio 2014

Classifiche: i libri più venduti in Italia


Malgrado la classifica dei best-seller non sia ancora favorevole ai finalisti del Premio Strega, tra i libri più venduti nel nostro Paese trionfano due conoscenze del panorama letterario nostrano. Scopriamo insieme di chi si tratta, affidandoci ai dati raccolti da Nielsen Bookscan per Tuttolibri, tra il 22 e il 28 giugno.


1) Andrea Camilleri, La piramide di fango, Sellerio
Montalbano rimane inamovibile in testa alla classifica, pronto a conquistare i lettori con una nuova indagine. Giugiù Nicotra viene ritrovato senza vita in un cantiere, praticamente nudo. Un proiettile lo ha colpito alle spalle. Un caso che indaga il mondo dei cantieri e degli appalti pubblici.

2) Gianrico Carofiglio, Una mutevole verità, Einaudi
Ne avevamo già parlato qui e ora il nuovo romanzo di Carofiglio, approdato all'Einaudi, scala immediatamente la classifica, centrando il secondo posto. Nuovo editore e nuovo personaggio, l'investigatore Pietro Fenoglio, alle prese con un caso che sembrerebbe già risolto.

3) Paulo Coelho, Adulterio, Bompiani
Lo scrittore brasiliano cede il passo al collega barese, accontentandosi stavolta del terzo gradino del podio. Linda ha una vita apparentemente serena e normale, ma l'incontro con il suo vecchio amore dell'adolescenza la costringe a rimettere in discussione questo equilibrio.

4) Markus Zusak, Storia di una ladra di libri, Frassinelli

5) John Green, Colpa delle stelle, Rizzoli
Già campione di vendite nel Regno Unito, il libro di Green pubblicato due anni fa torna in testa alla classifica grazie all'imminente arrivo della sua trasposizione cinematografica, la pellicola diretta da Josh Boone che sarà nelle sale italiane da settembre.

corso di scrittura roma

6) Georges Simenon, I clienti di Avrenos, Adelphi
Definito da Emmanuel Carrère - che ne ha tratto una sceneggiatura televisiva - "un capolavoro", questo breve romanzo di Simenon ci porta a Istanbul, negli anni trenta, facendoci conoscere una donna dal fascino sconcertante, "candidamente perversa, seraficamente crudele", che non potrà non conquistare i lettori.

7) Jamie McGuire, Uno splendido disastro, Garzanti
Una ragazza perbene in fuga dalla propria famiglia. Il college è l'autostrada per dirigersi lontano dal passato, ma anche qui gli ostacoli non mancano. Per Abby uno di questi ostacoli si chiama Travis Maddox, il classico bad boy da cui una come lei dovrebbe stare lontana. Eppure una scommessa li costringerà a vivere insieme sotto lo stesso tetto, e il rischio di farsi affascinare diventa reale.

8) Dan Brown, Inferno, Mondadori

9) Sveva Casati Modignani, La moglie magica, Sperling&Kupfer

10) Gabrielle Zevin, La misura della felicità, Editrice Nord
La morte di sua figlia ha reso A.J. Fikry un uomo scontroso e stufo della vita. Evita gli abitanti dell'isola dove vive e non prova più la minima passione per il suo lavoro di libraio, almeno finché un giorno non vede una ragazzina aggirarsi tra gli scaffali. Ha in mano un biglietto: "Questa è Maya. Ha due anni. È molto intelligente ed è eccezionalmente loquace per la sua età. Voglio che diventi una lettrice e che cresca in mezzo ai libri. Io non posso più occuparmi di lei. Sono disperata."

Nessun commento:

Posta un commento