lunedì 16 giugno 2014

Libri in uscita in Italia: 17-24 giugno

Catena Fiorello, Un padre è un padre
Paola non ha mai conosciuto il padre, l'uomo che anni fa ha abbandonato lei e sua madre. Quando riesce a mettersi in contatto con lui e a incontrarlo, però, non riesce a non amarlo. La sintonia è immediata ma la ragazza non vuole rivelare alle amiche e al suo compagno la presenza di questo padre ritrovato. Una verità più profonda, però, sconvolge nuovamente la sua vita.
Rizzoli, pp. 342, 18 €. In uscita il 18 giugno

Qiu Xiaolong, Cyber China
In Cina il web smentisce l'immagine di un Paese equilibrato e soddisfatto. Una violenta caccia alla corruzione sfocia nella morte misteriosa di un funzionario di Shangai, ritrovato impiccato. L'ipotesi del suicidio non convince il Partito e neanche l'ispettore capo Chen, che comincia a indagare nel mondo dei blog clandestini, dove non arriva il lungo braccio della censura politica.
Marsilio, pp. 320, 18 €. In uscita il 18 giugno


consulenza gratuita per autori


Gabrielle Zevin, La misura della felicità
In seguito alla morte di sua figlia, un uomo vive nella più completa disillusione, ponendo una barriera tra sé e gli abitanti dell'isola in cui abita. Il suo lavoro di libraio lo ha stufato e scatena la rabbia contro i libri e contro gli stessi clienti, finché una bambina che cammina nel reparto dei titoli per l'infanzia non dà una svolta alla sua esistenza, facendogli riscoprire la gioia di essere padre.
Editrice Nord, pp. 320, 16 €. In uscita il 19 giugno

Jodi Picoult, Intenso come un ricordo
Dopo un incidente, il volto di Sage Singer è sfregiato, e lei si nasconde dal mondo e dai rapporti umani. L'incontro con il vecchio insegnante in pensione Joseph Weber, però, l'aiuta a ritrovare fiducia negli altri, almeno finché l'uomo non la rende partecipe di una pesante verità sul proprio passato nelle SS dell'esercito nazista.
Corbaccio, pp. 480, 16,40 €. In uscita il 26 giugno


Nessun commento:

Posta un commento