martedì 18 marzo 2014

Libri: la classifica dei best seller negli Stati Uniti




Nel nostro giro del mondo delle classifiche, dopo Inghilterra e Francia torniamo negli Stati Uniti (la prossima settimana sarà la volta dell'Italia), con i best seller del New York Times, combined e-book and printed fiction.

1) Brandon Sanderson, Words of Radiance
Prima settimana in classifica e prima posizione per il secondo capitolo della saga epic fantasy Stormlight Archive, ambientata nel mondo fantastico di Roshar.

2) K. Bromberg, Crashed
Un'altra new entry della settimana. È il terzo volume della trilogia erotica Driven.

3) Clive Cussler e Justin Scott, The Bootlegger
Messo da parte per un po' il personaggio di Dirk Pitt, l'Indiana Jones degli abissi, Clive Cussler porta avanti con il settimo capitolo la saga di Isaac Bell, investigatore degli anni '20.

4) Donna Tartt, The Goldfinch

5) Liane Moriarty, The Husband's Secret

consulenza gratuita per autori




6) Sue Monk Kidd, The Inventions of Wings
L'autrice de La vita segreta delle api torna con un nuovo romanzo ambientato nel XIX secolo e incentrato sull'amicizia tra una giovane benestante e la schiava che le viene regalata per il suo undicesimo compleanno.

7) James Patterson e Marc Sullivan, Private LA

8) John Grisham, Sycamore Row

9) Christina Baker, Orphan Train
In classifica da oltre un mese ma in crescita, racconta la storia di Vivian, uno dei passeggeri del cosiddetto "treno degli orfani" che tra il 1854 e il 1929 portava i bambini abbandonati dalla East Coast alle fattorie del Midwest.

10) Janet Evanovich e Lee Goldberg, The Chase

Nessun commento:

Posta un commento