lunedì 17 febbraio 2014

Le classifiche dei libri più venduti dal 10 al 17 febbraio




Ecco i primi dieci libri più venduti della settimana, secondo la classifica di Feltrinelli


1) Michele Serra, Gli sdraiati, Feltrinelli

2) Francesco Abate, Alessandro De Roma, Marcello Fois, Salvatore Mannuzzu, Michela Murgia e Paolo Soriga, Sei per la Sardegna, Einaudi

Quest'antologia, uscita da qualche settimana, raccoglie sei racconti d'autore; il ricavato delle vendite andrà alla comunità di Bitti (in provincia di Nuoro), fortemente colpita dall'alluvione che ha scosso la Sardegna. Proprio questo tragico evento, infatti, ha spinto gli autori e l'editore a raccontare ciò che è accaduto e che hanno visto e a rinunciare ai propri guadagni per aiutare gli abitanti dell'isola.

3) Stephen King, Doctor Sleep, Sperling & Kupfer




consulenza gratuita per autori



4) Georges Simenon, I fratelli Rico, Adelphi

Non c'è la Parigi di Maigret, ma New York sullo sfondo di questa storia che racconta di tre fratelli protagonisti della malavita di Brooklyn. Adelphi e Calasso ci regalano ancora un altro libro dello scrittore belga, cimentatosi questa volta in una storia che parla di mafia, a cavallo fra l'America e l'Europa.

5) Gian Mauro Costa, Alicia Giménez Bartlett, Marco Malvaldi, Antonio Manzini e Francesco Recami, Carnevale in giallo, Sellerio

6) Francesco Guccini, Nuovo dizionario delle cose perdute, Mondadori




Lo scrittore cileno ci racconta, questa volta, di una lumaca che decide di ribellarsi alla vita alla quale lei e i suoi simili sembrano destinati. Dopo il gatto, la gabbianella e il topo, Sepulveda torna a narrare con la voce degli animali una storia che parla di memoria, coraggio e libertà.

8) Antonio Manzini, La costola di Adamo, Sellerio


10) Hannah Arendt, La banalità del male. Eichmann a Gerusalemme, Feltrinelli



Nessun commento:

Posta un commento