venerdì 24 gennaio 2014

Libri usati: pagine che vivono una seconda vita



Inauguriamo oggi una nuova rubrica, che speriamo di portare avanti con il contributo di tutti voi. Alzi la mano l'amante dei libri che non si è mai fermato di fronte a una bancarella, o a un negozietto dell'usato a spulciare tra libri, riviste o fumetti spesso accatastati alla rinfusa e senza criterio, alla ricerca di qualche tesoro nascosto. E alzi la mano chi non si è sentito più fortunato di Gastone nel trovare, a seconda delle inclinazioni personali, il libro fuori catalogo che cercava da anni o il bestseller di ultima uscita a prezzo stracciato. E alzi la mano chi, dovendo scegliere, preferisce i mercatini di seconda mano alle grandi catene di librerie.

Ok, potete abbassare le mani. Questo spazio è per voi, e nelle prossime settimane ospiteremo segnalazioni, recensioni, interviste riguardanti le librerie antiquarie o dell'usato in cui cercare libri introvabili, piccoli tesori o semplicemente grandi affari. Faremo un giro d'Italia, e per questo servirà il vostro aiuto: se siete frequentatori di queste librerie o bancarelle, in qualsiasi parte d'Italia e non solo, oppure ne siete i proprietari, contattateci nei commenti a questo post o scrivendo a info@ilquadrotto.it e raccontateci la vostra esperienza.

Noi, dal canto nostro, stiamo preparando un vero e proprio tour dello Stivale per scovare i posti migliori per trovare libri di seconda mano, anche scolastici, e in cui ormai a Intenet è sempre più spesso possibile acquistare anche senza recarsi sul posto. Dalle storiche Pocket 2000 e 900 di carta a Roma, ai banchi al coperto di Torino vicino Porta Susa, a Cortelloni a Firenze e così via.


consulenza gratuita per autori



In attesa di partire con i negozi "fisici", diamo però un'occhiata a quelli virtuali. Il primo, per anzianità e autorevolezza, è Il Libraccio, versione on-line delle librerie diffuse su tutto il territorio nazionale, e che grazie alla sinergia con Ibs permette ormai di trovare, per uno stesso titolo, la versione nuova e quella di seconda mano, dando ampia possibilità di scelta. Inoltre è possibile anche vendere i propri libri usati, consegnandoli al corriere inviato dal Libraccio, dopo averne verificato la vendibilità sul sito inserendo il codice ISBN. Unica pecca, è troppo concentrato sulle uscite relativamente recenti, mentre è impossibile trovare libri d'epoca.

Anche Amazon, aprendo ai venditori privati, consente la compravendita dell'usato. Per ora il numero è ancora esiguo, ma è possibile trovare chicche introvabili, con la garanzia data dalla struttura Amazon, anche se è importante ricordarsi che la compravendita avviene comunque tra singoli, con tutti i possibili disagi che ne possono conseguire. Citazione di dovere anche per eBay, se riuscite a orientarvi tra la marea di annunci, mentre vogliamo segnalare come nostro personale sito preferito ComproVendo Libri, un mercatino on-line che riunisce centinaia di librerie e privati e in cui è possibile trovare praticamente di tutto. Noi del Quadrotto l'abbiamo utilizzato diverse volte e ci siamo sempre trovati benissimo.

Ci diamo appuntamento allora alla prossima, e aspettiamo i vostri contributi.

Nessun commento:

Posta un commento