venerdì 31 gennaio 2014

Libri usati: le recensioni dei lettori



Cominciano ad arrivare le prime segnalazioni di librerie dell'usato, primo tassello di quel censimento che stiamo cominciando a fare con il vostro aiuto, e con il quale intendiamo coprire tutto il territorio nazionale, in modo da fornire una guida quanto più completa di tutti i posti – librerie, bancarelle, mercatini – in cui acquistare (ma anche vendere) libri di seconda mano, d'occasione e d'antiquariato.

Ecco allora alcune delle segnalazioni che ci sono arrivate. Vi ricordiamo che potete scrivere nei commenti ai post, su Facebook, oppure inviarci una mail a info@ilquadrotto.it. Nelle prossime settimane, seguendo le vostre segnalazioni ma non solo, andremo alla scoperta di nuove librerie, con recensioni e interviste.

Ci scrive sui commenti Facebook Alberto Tristano per segnalarci la Bancarella di Andy Capp (che si merita anche la foto per questa settimana):
Io sono un frequentatore di quella di Piazza Alessandria a Roma, Libreria La bancarella di Andy Capp. È molto fornita peccato non cataloghi i libri, se cerchi qualcosa devi guardarti tutto il negozio ed è dura!
Ha ragione Alberto, La bancarella di Andy Capp la conosciamo bene anche noi ed è senza dubbio emblematica della categoria: stipata di libri e fumetti di ogni tipo e livello (ma con una predilezione per Gialli Mondadori, Segretissimo, Urania e fumetti Bonelli di ogni epoca, a cui è dedicata una stanza a parte), disordinata ma spesso ricca di chicche a prezzi stracciati. Molto simpatici i gestori. Aggiungiamo che acquistano libri usati ma solo a cambio merce. A testimoniare la "rusticità", manca sia un sito internet sia la possibilità di acquistare per corrispondenza.

consulenza gratuita per autori

Sempre da Roma, ci arriva via mail la segnalazione di Tommaso Celano, per la Libreria Arcobaleno di via Faa' di Bruno, quartiere Prati.

Appartata ma elegante, non è il classico "buco" dove trovare bestseller a prezzo stracciato ma neanche una libreria antiquaria dai prezzi inaccessibili. Si tratta di una rara via di mezzo, in cui sono riuscito a comprare dei vecchi Adelphi ormai fuori catalogo a un prezzo d'occasione, e persino il carteggio Croce-Laterza. Questo costava tantino, ma visto che è praticamente introvabile ne è valsa la pena. Niente fumetti né Gialli, però. Non so come funzioni la compravendita di libri perché non ho mai venduto niente.
Aggiungiamo, a beneficio di chi non fosse a Roma, che la Libreria Arcobaleno ha anche una pagina eBay in cui è possibile acquistare per corrispondenza.

Infine, sempre via mail, Teresa Amici ci segnala lo Studio Bibliografico Adige, a Trento:
Specializzato in libri d'arte e d'antiquariato, per gli appassionati ha un grande assortimento di stampe d'epoca, e ha anche uno spazio espositivo. Io ci sono andata solo una volta (non sono di Trento), ma da allora ho continuato ad acquistare tramite il sito internet, visto che il servizio è rapido e cortese, e con spese di spedizione ragionevoli.


Nessun commento:

Posta un commento