martedì 7 gennaio 2014

I libri in uscita in Italia: 8-16 gennaio 2014




Ben ritrovati e buon 2014 a tutti. Nella speranza di un anno pieno di libri e letture, non potevamo cominciare con altro che con le prime nuove uscite del nuovo anno.

Lorenzo Beccati, Pietra è il mio nome
Meglio noto come autore di Striscia la Notizia e, soprattutto, come voce del Gabibbo, Lorenzo Beccati si cimenta ormai da anni con una seconda carriera da autore di romanzi storici. La sua ultima creazione, in uscita per i tipi di Nord, è ambientata a Genova nel 1601 e la protagonista, Pietra, è una rabdomante temuta e disprezzata che deve indagare su un delitto che sembra riguardarla e di cui è la principale indiziata.
Nord, 400 pp, 14,90 €. In uscita l'8 gennaio.

Antonio G. Iturbe, La biblioteca più piccola del mondo
Il blocco 31 di Auschwitz è l'unico in cui vivono anche i bambini. Qui, un trentenne ebreo tedesco ha organizzato una scuola clandestina, composta di una biblioteca con appena 8 libri, arrivati per vie traverse e rocambolesche nel campo di concentramento.
Il compito di nascondere e difendere quel tesoro è affidato a Edita, una quattordicenne cecoslovacca per cui i libri sono l'unico modo per evadere dall'incubo e dall'orrore.
Rizzoli, 486 pp., 18 €. In uscita l'8 gennaio.


consulenza gratuita per autori



Ronald H. Balson, Volevo solo averti accanto
A Chicago sta per andare in scena uno degli eventi più attesi della stagione – la prima all'Opera House – quando tra la folla si fa largo un anziano uomo armato di pistola, che minaccia il vecchio mecenate Elliot Rosenweig e lo accusa di essere in realtà un ex gerarca nazista.
Pubblicato in proprio dall'autore, un avvocato con la passione della scrittura, e diventato presto un best-seller con oltre 100.000 copie vendute in poche settimane, è stato poi ripubblicato da St Martin, una delle maggiori case editrici americane.
Garzanti, 424 pp., 16,90 €. In uscita a gennaio.

Alessia Gazzola, Le ossa della principessa
Nuova puntata, e quarta avventura, per Alice Allevi, la specializzanda di medicina legale protagonista della serie di gialli scritti dalla giovane Alessia Gazzola.
In questo nuovo romanzo, Alice si ritrova coinvolta in un caso di omicidio che colpisce da vicino il team dell'istituto di medicina legale in cui lavora. La vittima sembra essere infatti Ambra, la collega più carogna tra tutte quelle che circondano Alice, che qualcuno chiaramente ha deciso di togliere di torno.
Longanesi, 350 pp., 17,60 €. In uscita il 16 gennaio.

Nessun commento:

Posta un commento