lunedì 9 settembre 2013

Una nuova stagione di Libri al Quadrotto


L'estate sta finendo, sarà anche vero che "un anno se ne va", come cantavano i Righeira, ma proviamo a consolarci: da questa settimana riprendono gli aggiornamenti regolari di Libri al Quadrotto, in parallelo con la ripresa delle nuove uscite in libreria.
Nuove uscite che saranno, come lo scorso anno, il fulcro del blog, assieme alle notizie dal mondo dell'editoria – ma quelle non sono mancate neppure quest'estate, come dimostra l'annuncio del Kindle MatchBook, che ha suscitato parecchio interesse a pochi giorni dalla presentazione.
Ci saranno novità ma anche conferme: le nuove uscite, dicevamo, ma anche le rubriche di consigli per la scrittura. Ce ne sarà per tutti i gusti, dalle pillole in stile Five tips, ai suggerimenti più estesi (e torneranno anche i consigli del talent scout).
E visto che è da poco ripartito il corso di editoria del Service editoriale il Quadrotto "Libri per mestiere" (le iscrizioni sono ancora aperte, per informazioni corsi@ilquadrotto.it), a grande richiesta tornerà di quando in quando anche la rubrica In redazione. Senza dimenticare lo spazio dedicato a voi lettori con Scrivilo per noi, ovviamente, che non ci ha mai abbandonato neppure in questi mesi estivi,
Questo per quanto riguarda le conferme. Ma c'è molto da dire anche sulle novità.
consulenza gratuita per autori

Tanto per cominciare nelle prossime settimane il blog attraverserà una fase di revisione nella grafica: niente di sostanziale, poche migliorie per ottimizzare la leggibilità, speriamo siano gradite.
E poi le nuove rubriche. La prima avete già avuto modo di conoscerla perché è partita sotto il solleone: si tratta di Ebook da leggere, uno spazio di recensioni sui libri appena usciti, con un occhio particolare alla versione digitale e alle sue caratteristiche (belle o brutte) di lettura.
Le altre nuove rubriche, che si avvicenderanno o sostituiranno le vecchie, arriveranno già dai prossimi giorni. Vi anticipiamo qualcosa: ci sarà un nuovo spazio di consigli per la scrittura in cui verrà preso in considerazione di volta in volta un "modello" particolarmente apprezzato dagli scrittori esordienti. Questo modello verrà analizzato e sviscerato per capire se è davvero bene prenderlo a modello.
Un'altra rubrica ci porterà invece alla scoperta dei remainders, quei libri pubblicati da poco ma già finiti nel mercato del metà prezzo: cercheremo qualche "perla" perduta, e proveremo anche a capire cosa non ha funzionato.
Insomma, ci sarà da divertirsi. Noi ce la metteremo tutta, anche per ringraziarvi della fedeltà con cui ci avete seguiti in questo anno di post.

Nessun commento:

Posta un commento