mercoledì 25 settembre 2013

Libri. Le nuove uscite in Italia: 26 settembre - 1 ottobre



Ian Sansom, L'odore della carta
Immaginiamo per un momento che la carta stia per scomparire. Cosa andrebbe perduto? Tutto. Siamo circondati dalla carta. Tuttavia, sembra che l'epoca della carta sia al tramonto.
Ian Sansom esplora tutti i paradossi di questo eccezionale materiale e la sua presenza, silenziosa e ininterrotta, dietro ogni aspetto della nostra vita. Un'opera divertente e stracolma di curiosità e informazioni, una riflessione di straordinaria attualità.
TEA, 240 pp., 13€. In uscita il 26 settembre.


Marija Elifërova, Morte di un autore
Londra, 1913. Miroslav Eminovič diventa una star nell'ambiente letterario inglese. Giornalisti, critici e celebrità varie, tutti vogliono conoscerlo, ma ignorano che Miroslav è veramente il vampiro descritto nel romanzo che lo vede protagonista, e questo riserva qualche brutta sorpresa a chi lo avvicina con troppa leggerezza.
Un'inconsueta rilettura del mito di Dracula, un thriller in stile retrò, immerso in un’atmosfera inquietante ma ricca di humor nero.
Voland, 240 pp., 15€. In uscita il 26 settembre.

consulenza gratuita per autori




Rachel Joyce, Il bizzarro incidente del tempo rubato
Arriva in libreria il nuovo romanzo dell'autrice de L'imprevedibile viaggio di Harold Fry.
1972. Il tempo avanzerà di due secondi per allineare gli orologi alla rotazione terrestre. L'undicenne Byron Hemmings, dotato di grande sensibilità e di una fantasia galoppante, si domanda: "L'uomo può davvero cambiare il corso del tempo senza pagarne le conseguenze?"
Oggi. L'intelligentissimo amico James, che sembrava avere una risposta a ogni domanda, vive in un vecchio camper e lavora nel bar di un supermercato. Ma il suo destino cambierà grazie a Eileen, l'esuberante cameriera che lavora con lui.
Sperling & Kupfer, 352 pp., 17,90€. In uscita il 1 ottobre.

Nessun commento:

Posta un commento