mercoledì 18 settembre 2013

Libri. Le nuove uscite in Italia: 17-26 settembre



Zerocalcare, Dodici
Zerocalcare, l’omonimo protagonista delle avventure del fumettista romano, è in coma. E gli zombie stanno per sterminare la popolazione di Rebibbia. Tocca a Secco, Katja e Cinghiale trovare una via d’uscita. L'autore, noto per riversare paranoie e ipocondrie personali nelle sue avventure di china, qui racconta una storia di rancore, rivalsa e speranza.
Bao Publishing, 96 pp., 13€. In uscita il 17 settembre
Sheila Heti, La persona ideale, come dovrebbe essere?
L'autrice racconta in un diario duro e sorprendente i turbamenti di una giovane donna del nuovo millennio. Sheila, non ancora trentenne e con alle spalle un matrimonio, troverà nell’amica Margaux, pittrice di talento e spirito libero, e nell’amante Israel, artista attraente e dai modi diretti, due modi di stare al mondo. E uno per trovare se stessa.
Sellerio, 256 pp., 16€. In uscita il 19 settembre
consulenza gratuita per autori



Samantha Van Leer, Incantesimo tra le righe
Delilah preferisce trascorrere pomeriggi solitari in biblioteca, immersa nella lettura. Un libro in particolare la trasporta in un'altra dimensione, "Incantesimo tra le righe", un fantasy che però sembra terribilmente reale. Il principe Oliver è in realtà un teenager intrappolato nella sua vita letteraria, e Delilah è la sua unica chiave di accesso alla libertà.
Corbaccio, 320 pp., 16,40€. In uscita il 19 settembre
Jean-Cristophe Grangé, Il respiro della cenere
L’autore de I fiumi di porpora torna con un nuovo noir. Nel buio di un garage di Parigi viene ritrovato il corpo di una donna brutalmente assassinata. L'unico in grado di occuparsi di un'indagine così complessa è il solitario ispettore Olivier Passan sulle tracce dell’ermafrodita Patrick Guillard, in una sfida tra un uomo solitario abbandonato dalla moglie e una mente malata e pericolosa.
Garzanti, 450 pp., 18,60€. In uscita il 26 settembre

Nessun commento:

Posta un commento