lunedì 23 settembre 2013

Classifiche: i libri più venduti negli Stati Uniti



Riprendiamo il nostro giro per il mondo a vedere le classifiche dei best seller internazionali, e cominciamo con gli Stati Uniti, e con la tradizionale classifica del New York Times, settore fiction (stampa e ebook).


1) Sue Grafton, W is for Wasted
23esimo libro della seria "alfabetica" iniziata dall'autrice nel 1982 con "A is for Alibi" che ha per protagonista l'investigatrice privata Kinsey Millhone. La saga si avvicina alla conclusione, e in questo nuovo appuntamento, un senzatetto lascia inspiegabilmente 600.000 dollari alla protagonista.








2) Lee Child, Never Go Back
L'ex militare Jack Reacher torna in Virginia in questo 18esimo capitolo della serie.









3) Liane Moriarty, The Husband's Secret
Dall'autrice dell'acclamato "What Alice Forgot" un nuovo romanzo di successo.
La vita di una donna sconvolta da una lettera del marito.









4) Robert Galbraith, The Cuckoo's Calling
Un detective investiga sulla morte di una top model. Il libro è stato scritto sotto pseudonimo da J.K. Rowling, la creatrice di Harry Potter, e sta vivendo una nuova vita ora che è stata diffusa la vera identità dell'autore.

5) J.A. Jance, Second Watch
consulenza gratuita per autori



6) E.L. James, Fifty Shades Of Grey

7) John Grisham, The Racketeer

8) Michael Brandman, Robert B. Parker's Damned If You Do
Robert Parker è stato un apprezzato autore di polizieschi, morto nel 2010. Ora la saga con protagonista il suo personaggio più noto, Jesse Stone, viene ripresa da Michael Brandman.

9) Dan Brown, Inferno

10) Darcie Chan, The Mill River Recluse
Romanzo d'esordio autopubblicato che ha già venduto quasi 700mila copie, soprattutto grazie al mercato dell'ebook. La vicenda è ambientata in una piccola cittadina del Vermont, dove la vita di una vedova rischia di essere travolta da rivelazioni sul suo passato.

Nessun commento:

Posta un commento