mercoledì 10 aprile 2013

I libri in uscita in Italia: 11-17 aprile



Sandro Campani, La terra nera
Campani, scrittore e musicista, sbarca in Rizzoli con un romanzo ambientato sull'Appennino Tosco-Emiliano. Protagonisti sono tre fratelli, come nelle Tre Croci di Tozzi: hanno tutti preso strade diverse, ma dopo la morte del padre si trovano a riscoprire le radici che hanno ripudiato, e scoprono nella casa paterna una nuova felicità. Fin quando non arriva una ragazza misteriosa.
Rizzoli, 300 pp., 18 €. In uscita il 17 aprile

Sandor Marai, Sindbad torna a casa
Continua la ripubblicazione delle opere dell'ungherese Sandor Marai per i tipi di Adelphi. Questo romanzo del 1940 è dedicato allo scrittore e giornalista Gyula Krudy, maestro di Marai, che lo ha reso protagonista sotto lo pseudonimo di Sindbad.
Uscito di casa e salito senza motivo su una carrozza pubblica, Sindbad si trova trascinato, come in un sogno, nell'Ungheria di un tempo, dove potrà riscoprire cose e luoghi che non esistono più, fino al mesto ritorno a casa, all'alba. Midnight in Budapest.
Adelphi, 224 pp., 18 €. In uscita il 17 aprile

consulenza gratuita per autori



Giuseppe di Piazza, Un uomo molto cattivo
Un noir dai ritmi serrati, che si svolge lungo un arco di una settimana. In questo tempo, il potente magnate Sari De Luca, due mogli e un'amante, finirà nel mirino di un boss mafioso che gli rapisce la ragazza per metterlo alla prova.
De Luca decide di sottostare al ricatto per riavere l'amata, ma quando lei viene liberata e subito eliminata perché ha cercato di scoprire la verità, nell'uomo scatta una irrefrenabile voglia di vendetta.
Bompiani, 180 pp., 17,50 €. In uscita il 17 aprile

Jan Siebelink, Nel giardino del padre
Un nuovo arrivo dal nord Europa, anche se l'olandese Siebelink è ben noto nella sua terra pur essendo al debutto in Italia.
In questo romanzo, ambientato a partire dagli anni Trenta in un piccolo borgo della "cintura biblica" olandese, il protagonista Hans si scontra con un vecchio predicatore calvinista, piombato nel loro paesino a mettere in crisi l'ordine familiare faticosamente conquistato. Così, Hans rinuncerà alla felicità terrena per abbandonarsi a una religiosità estrema.
Marsilio, 380 pp., 19,50 €. In uscita il 17 aprile.

Nessun commento:

Posta un commento