lunedì 11 febbraio 2013

USA: i libri in uscita e le classifiche



Questo lunedì torniamo a visitare gli Stati Uniti per dare un'occhiata alle uscite librarie e alla tradizionale classifica dei bestseller del New York Times.

Jonathan Kellerman, "Guilt"
Conosciuto in Italia soprattutto per la sua opera di esordio "Trauma", risalente a vent'anni fa e diventata anche un film per la tv, Kellerman ha continuato a produrre una trentina di romanzi, perlopiù con protagonista lo psicologo forense Alex Delaware, pubblicati in Italia da Fanucci.
Nel nuovo romanzo, una serie di tragici eventi colpisce lo stesso quartiere di lusso di Los Angeles, e solo l'abilità di Alex Delaware potrà permettere di trovare un filo comune che leghi episodi apparentemente indipendenti l'uno dall'altro.
In uscita il 12 febbraio.
Tara Conklin, "The House Girl"
Opera d'esordio di un'autrice dalla biografia interessante: nonostante la giovane età, Tara Conklin ha lavorato come avvocato in uno studio legale con sedi a New York e Londra, ma prima ancora ha fatto le cose più disparate: è stata croupier in un casinò in Costa Rica, cameriera in un hotel in Montana, insegnante di inglese a Madrid e organizzatrice di eventi a Mosca. E intanto ha scritto molti racconti per riviste.
"The House Girl" narra di due donne, separate da 150 anni di storia: Lisa, un avvocato dei giorni nostri che si occupa dei discendenti degli schiavi d'America, e Josephine, una schiava settantenne nel 1852.
In uscita il 12 febbraio.

Morgan Llywelyn, "After Rome"
Autrice specializzata nei romanzi storico-fantastici, e riconosciuta tra le voci più autorevoli della narrativa di ambientazione celtica, Morgan Llywelyn torna ai suoi temi preferiti con una storia che si svolge nella Britannia appena abbandonata dai conquistatori romani dopo 4 secoli di dominio.
Mentre l'intera isola è preda dell'anarchia e la città di Viroconium viene lasciata senza difese, due cugini seguono strade diverse per riunire le tante tribù e  fazioni che si sono formate nel paese.
In uscita il 19 febbraio.

Ed ora la classifica del New York Times per "Combined print and ebook fiction":

consulenza gratuita per autori

1. Nicholas Sparks, "Safe Haven"
Sull'onda dell'omonimo film di Lasse Hallstrom uscito in questi mesi, torna in classifica questo romanzo del 2011 su una ragazza che fugge dal suo passato e trova l'amore di un giovane vedovo.

2. Danielle Steel, "Until The End of Time"

3. Gillian Flynn, "Gone Girl"

4. James Patterson e Mark Sullivan, "Private Berlin"

5. E. L. James, "Fifty Shades of Grey"

6. Gail McHugh, "Collide"

7. Robert Crais, "Suspect"

8. Colleen Hoover, "Hopeless"

9. E. L. James, "Fifty Shades Freed"

10. E. L. James, "Fifty Shades Darker"

Nessun commento:

Posta un commento