giovedì 17 gennaio 2013

Scrivilo per noi: il book-crossing di LiberaLibri


Il giovedì è solitamente per noi il giorno delle notizie ed è per questo che abbiamo scelto di pubblicare oggi questo articolo inviatoci dalla nostra lettrice Anna Vitali, che ci racconta un'iniziativa di scambio libri dell'Associazione culturale H2.

L'ho letto su facebook la scorsa settimana, non ho resistito e sono andata: sabato 12 gennaio sono andata a Piazza della Balduina (Roma Nord) ancora incredula sull'iniziativa, ma era tutto vero, e loro erano lì. Un sacco di libri, da poter prendere gratuitamente o lasciandone di altri.
Una sorta di book crossing organizzato, senza la paura che il libro che lasci resti abbandonato su una panchina.
L'evento si chiama Libera Libri e ho scoperto che si tiene spesso, in varie parti di Roma, ma soprattutto che per i libri non adottati c'è uno spazio permanente: è un bar in Viale Medaglie d'Oro 144, e anche qui si può prendere e lasciare liberamente, senza obblighi e senza costi.
scrivilo per noi



Non conosco molto di questa associazione, a dirla tutta, ma quello che ho visto mi basta. Sul loro sito ho letto che sono un gruppo di ragazzi, studenti e non, impegnati nella promozione della cultura sul territorio dal 2011, ma soprattutto che dal 22 al 25 gennaio saranno al Liceo Talete (quartiere Prati di Roma) per un altro appuntamento di scambio libri, approfittando dell'occupazione in corso.
Io ci sarò, e voi? Ora vi lascio, sperando di avervi dato una buona notizia, e vado a leggere uno dei libri che ho adottato lo scorso sabato.


Nessun commento:

Posta un commento